Come rialzarsi: 2 consigli per uscire dal tunnel

Introduzione a come rialzarsi

Dopo aver girato un video in cui parlavo di un argomento molto delicato come “togliersi la vita”, ci ho messo qualche giorno per riprendermi. Se ti va puoi guardarlo per capire di che cosa si tratta.

Mi ero bloccato completamente, non sapevo più di che cosa parlare nel video successivo. Poi mi è arrivata l’intuizione. Ho pensato che dopo aver parlato di un argomento così buio, pesante e difficile, dopo aver quasi toccato il fondo con quell’argomento, era il momento giusto per parlare di come rialzarsi. Andare verso la luce, cercare di rimettersi in piedi. Magari in questo momento siamo pieni di problemi e di paure e so che fra le tante persone che hanno visto quel video, in pochissime per fortuna si trovano in una situazione drastica. Però so anche che tante persone si sono ritrovate in quello di cui ho parlato e hanno fatto buon uso dei miei consigli e dell’energia che a parer mio ho trasmesso attraverso quel video.

Perché tanti di noi si trovano in un periodo difficile della vita.

Un periodo in cui ci sentiamo bloccati sul lavoro, emotivamente, personalmente e nelle relazioni. Siamo in un tunnel e non vediamo la fine. Ognuno può avere la sua particolare situazione e magari non siamo completamente a terra, però siamo in ginocchio e non riusciamo a farci forza per rialzarci in piedi.

Quindi ho pensato di scrivere questo articolo per condividere con te alcune strategie per rialzarsi piano, piano e andare a migliorare la nostra vita per tornare verso la luce. In fondo è questo l’argomento che fa da filo conduttore del mio canale YouTube, mi piace parlare di crescita personale, condividere consigli per creare la vita ideale, il business ideale, viaggiare e vivere una vita libera. Tutto questo semplicemente in base alle mie esperienze personali.

Questo articolo parla proprio di come fare a rialzarsi, perché personalmente mi sono trovato più volte bloccato in quella situazione di limbo in cui non si riesce più a vedere le cose con positività. E ci sono state due cose in particolare che hanno fatto un’enorme differenza nella mia vita e hanno cambiato il mio modo di vedere. Quando ho capito queste cose ho sentito uno shift a livello sia interno che esterno.

Ho deciso di condividere questi consigli con te, perché se ti trovi in un periodo difficile della tua vita, potrebbero esserti di aiuto come lo sono stati per me.

Puoi guardare anche il mio video “Come rialzarsi”

 

  • 1)  RICORDA CHE SIAMO FATTI DI ENERGIA

La prima grande scoperta personale per me è stata qualche anno fa, quando ho capito che siamo fatti di vibrazioni. Siamo un grande campo elettromagnetico. A volte pensiamo di essere materia, di essere solidi, mentre invece ho capito che siamo pura energia.

Come dice Nikola Tesla

Se vuoi scoprire i segreti dell’universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni”.

Per tanti può sembrare banale, ma per me non lo era affatto, perché non conoscevo questo punto di vista. Vedevo tutto abbastanza materiale e fisico. Poi un giorno, qualche anno fa, in un periodo in cui stavo davvero male ed ero in ginocchio, ero depresso, c’è stata la svolta. Mi trovavo in Thailandia e andavo da un terapeuta che utilizzava come approccio di base l’ipnosi. Sull’ipnosi ci sarebbe tanto da dire, molte persone sono scettiche a riguardo, ma sarebbe un discorso troppo ampio di cui magari ti parlerò in un video più avanti.

Ad ogni modo, per quanto riguarda la mia esperienza personale, questa è stata una terapia davvero utile. E questo terapeuta, che utilizzava anche l’approccio buddista, mi ha detto “Gabriele le tue vibrazioni in questo momento sono davvero basse. Quindi il tuo obiettivo ora deve essere quello di mettercela tutta per intraprendere una spirale a salire per alzare le tue vibrazioni.

Ed io lo guardavo perplesso perché non sapevo di che cosa stesse parlando, non avevo mai sentito parlare di vibrazioni. Così mi ha spiegato quali sono le emozioni basse, come vergogna, apatia, paura, rabbia. Tutte queste emozioni negative hanno una frequenza energetica molto bassa. Quindi il nostro corpo vibra in maniera molto lenta, con pesantezza. Più le emozioni sono positive, più hanno una frequenza alta e più il nostro corpo prende vigore. Le emozioni positive come l’accettazione, la gioia, la gratitudine e l’autostima ti fanno salire sempre d più.

Ti lascio un’immagine per farti capire che cosa intendo:

Credo che questo schema sia davvero utile per capire il concetto. Quindi se ti trovi in un periodo di depressione, con problemi e paure da superare, se ti trovi bloccato, significa che le tue vibrazioni sono troppo basse. La tua energia in questo momento sta vibrando in maniera troppo lenta, si è stagnata e va rimessa in movimento e di conseguenza bisogna cambiare il verso di questa spirale. Bisogna farla andare verso l’alto, così da abbandonare quelle emozioni negative e avvicinarci ad emozioni positive.

Gratitudine, gioia, serenità, accettazione, pace, amore. Se siamo bloccati in basso è davvero difficile trovare queste emozioni, possiamo provarci, ma è davvero difficile. È inutile parlare di gratitudine a una persona che è bloccata in basso. È inutile dirle di essere felice, perché è troppo distante e non le può sentire queste emozioni. Il nostro unico obiettivo quando ci troviamo così in basso è rimetterci in piedi, ovvero aumentare le nostre vibrazioni.

Questa è stata una grandissima realizzazione.

Forse per tante persone queste sono cose scontate, ma per me personalmente è stato un pensiero illuminante. L’ho scoperto all’incirca nel 2016 e da allora il mio punto di vista è cambiato radicalmente. Spero che possa essere interessante anche per te. Ma qui la domanda sorge spontanea:

“Come faccio ad aumentare le vibrazioni e a invertire questa spirale per farla andare verso l’alto?”

  • 2) PENSA AL TUO CORPO DIVISO IN 3 PARTI

Ecco la seconda, grande rivelazione. A parer mio è fondamentale comprendere che siamo composti principalmente da 3 parti. Questa è la mia idea attuale, so che esistono altre filosofie, altri concetti, però per quanto riguarda la mia esperienza, questa idea mi ha aiutato veramente tanto.

Ne ho già parlato nel mio video sulla “Routine mattutina

Se ti va puoi guardarlo, magari sarai d’accordo con la mia filosofia, oppure no, ma conoscere un nuovo punto di vista potrebbe comunque esserti utile. A me piace vedere proprio il nostro essere, la nostra essenza. Prima di prendere questa consapevolezza non vedevo distinzione, pensavo fossimo un tutt’uno. Ora invece vedo chiaramente la nostra divisione in:

  1. MENTE

La parte più alta, la parte in cui ci sono i pensieri, il cervello. La nostra parte razionale possiamo dire.

  1. CORPO

La materia, la sostanza, la parte fisica che contiene anche le nostre emozioni. Mente e corpo sono connessi, è vero, ma sono due mondi abbastanza separati.

  1. ANIMA

Infine, c’è la nostra parte spirituale. Possiamo chiamarla anima, spirito, la parte non tangibile, la parte di noi che non possiamo vedere, ma possiamo sentire.

Quando sono riuscito a vedere queste tre parti, ho iniziato anche a capire come poter aumentare le mie vibrazioni, perché ho iniziato a fare determinate attività, a concentrarmi nello sbloccare queste tre aree della mia vita. Ti faccio degli esempi pratici, anche se non vorrei andare troppo a fondo in questo articolo, magari farò anche un video dedicato a questo.

A livello fisico come possiamo aumentare le nostre vibrazioni?

Un metodo davvero semplice e pratico per aumentare le frequenze del nostro corpo è ad esempio, la doccia fredda. Quando facciamo una doccia fredda, posso garantirti che al corpo succede qualcosa. Io la faccio molto spesso, anche se capisco che non sia una cosa per tutti, ma la maggior parte delle persone possono utilizzare tranquillamente questo metodo. Molto spesso, una semplice doccia fredda ci può aiutare ad uscire da quello stato di blocco in cui ci troviamo. È un ottimo modo per scatenare una reazione forte nel tuo corpo. Fa davvero bene a livello fisico.

Un’altra idea è quella di fare sport. Muovere il nostro corpo a volte aiuta ad aumentare la frequenza energetica, perché vengono rilasciate un sacco di sostanze chimiche e di ormoni che fanno bene anche al nostro cervello. Ne ho parlato in questo video sulle “Quattro droghe naturali

Quindi fare attività fisica, anche una corsa o una semplice passeggiata può aiutarci ad iniziare a rialzarci. Dobbiamo operare su diversi livelli e un’altra idea, sempre livello corporeo e fisico è l’alimentazione. L’alimentazione ha un impatto davvero importante sulle nostre vibrazioni, perché anche il cibo che ingeriamo genera vibrazioni e ha importanza anche il tipo di alimenti che assumiamo. Dipende tutto se prediligi cibi naturali, oppure se ingerisci cibo spazzatura e sostanze pieni di zucchero, di sale e di grassi. Quindi secondo la mia opinione, dobbiamo fare attenzione anche quello che scegliamo di inserire nel nostro piano alimentare. Il cibo ha davvero un forte impatto sulla nostra energia e sulle nostre vibrazioni.

Per quanto riguarda l’aspetto mentale, io personalmente mi sono concentrato su alcune attività che si sono rivelate davvero efficaci per aumentare la frequenza energetica. Ad esempio, la lettura, perfetta per riempire il nostro cervello di informazioni costruttive e positive. Scrivere è un altro metodo che se mi segui da un po’ sai bene quanto io implementi nella mia vita quotidiana, ogni giorno. Scrivere riempie di gratitudine e ci libera da tutto quel caos di pensieri che abbiamo dentro la mente.

E quando siamo in quello stato depressivo può essere fondamentale per rialzarsi perché tutti quei pensieri negativi, tutti i problemi, possiamo scriverli e buttarli fuori per liberare la mente. Iniziamo a dare senso ai nostri pensieri. Questi sono esempi di come possiamo iniziare anche ad aumentare le vibrazioni, prendendo il controllo della nostra mente.

Esistono anche dei metodi per prenderci cura della nostra anima. La meditazione per esempio è un’ottima soluzione. Ma anche cantare, ballare, lasciarsi andare, creare, dipingere, suonare uno strumento, sono tutte attività che fanno bene all’anima, ma anche fisicamente ci fanno sentire meglio. Sono un tocca sana per la nostra anima. Ci fanno guarire, fanno aumentare le nostre vibrazioni e muovono tutta quell’energia che molto spesso si è bloccata.

Un altro modo per nutrire la mia anima, il mio preferito, è stare in mezzo alla natura, abbracciare un albero, o soltanto respirare a pieni polmoni aria pulita. Ricevere tutta questa energia positiva, perché la natura sprigiona un’energia guaritrice. Possono esserci tantissimi modi. Ma spero che questo concetto ti arrivi. Ovvero di iniziare a vedere il tuo corpo quasi come fosse una macchina, composto da tre parti. Mente, corpo e anima. E dobbiamo prenderci cura di ognuna di queste, ponendoci come obiettivo finale quello di aumentare le vibrazioni. Dobbiamo fare tutto quello che è in nostro potere per invertire la spirale e ricominciare a salire. Se lo fai un passo alla volta, otterrai davvero dei grandi miglioramenti, te lo dico per esperienza personale.

Io ero un po’ scettico all’inizio, lo ammetto. Sentire parlare di vibrazioni ed energia mi facevano pensare a qualcosa di spirituale e mi sono dovuto ricredere quando ho ottenuto i migliori risultati nella mia vita. Nel video sulla “routine mattutina” parlo di come prenderti cura del tuo corpo, della tua mente e della tua anima, almeno un’ora ogni mattina. E riuscire a penderti cura di te anche per poco tempo ogni giorno, è già straordinario. Se hai tempo ed energie per continuare a nutrire te stesso con energia positiva, riuscirai a rialzarti nel migliore dei modi.

Parlo spesso di creare una vita ideale e non possiamo farlo fino a quando siamo depressi, bloccati nel buio. Quindi un passo alla volta, dobbiamo risalire e poi iniziare a costruire la vita che vogliamo. Ho scritto anche questo articolo su “Realizzare i propri sogni: 3 passi per creare la tua vita ideale”, puoi leggerlo cliccando qui.

LE GUIDE:

► (E-book) BUSINESS DIGITALE: Come creare un business Online di Coaching & Consulenza https://gabri.life/ebook/

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

► THE BRIDGE

Se ti interessa lavorare online e creare la tua libertà, qui puoi trovare più informazioni sul mio training “THE BRIDGE” dove ti seguo passo-passo nel creare un tuo business online di Coaching & Consulenza: https://gabri.life/thebridge/

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

► CONSULENZA PRIVATA 1-1: https://bit.ly/34JfP55

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

INSTAGRAM ► Seguimi su Instagram per vedere ogni giorno le mie storie: https://www.instagram.com/gabri.way/

 

Spero che questo articolo ti sia stato utile.

Un abbraccio e a presto,

Gabri